29 ottobre 2019

NEXT Design Perspectives

Il futuro può fare molta paura. Oppure può incuriosire tantissimo come nel caso del design e della creatività. Come sarà il loro scenario nei prossimi decenni? La risposta, o meglio le risposte, l’ha data la conferenza internazionale NEXT Design Perspectives, ideata da Altagamma con il patrocinio del Comune di Milano, Camera Nazionale della Moda Italiana e Salone del Mobile.Milano, in scena al Gucci Hub di Milano il 29 ottobre. Un appuntamento strategico per il made in Italy – alla sua seconda edizione – che ragiona sull’impatto che le tendenze attuali avranno sugli stili di vita di persone e imprese, pensato come una full immersion in tutti i settori dell’eccellenza italiana – dal design alla moda, all’alimentare, motori, nautica, gioielleria, ospitalità – chiamati a gestire l’innovazione come asset strategico.

Deyan Sudjic, curatore dell’evento nonché Direttore del Design Museum di Londra, ha introdotto una doppia moderazione con due esperti di design e di trend creativi – Johanna Agerman Ross, curatrice al Victoria & Albert Museum di Londra e Tony Chambers, ex Direttore di Wallpaper* – e riunito un panel di speaker internazionali provenienti da ambiti differenti tra cui Klaus Busse, Head of Design, Fiat Chrysler Automobiles; Hong Zhou, Presidente, Istituti di Ricerca Huawei in Europa e Russia; Carlo Ratti, Direttore del Senseable City Lab al MIT di Boston; Roberto Cingolani, ex Direttore Scientifico dell’Istituto Italiano di Tecnologia e Chief Technology and Innovation Officer di Leonardo; Adrian Cheng, Fondatore di K11; l’architetto David Chipperfield; i designer Tom Dixon, Piero Lissoni e Patricia Urquiola; Marcus Engman, ex Head of Design di IKEA e Direttore Creativo di Skewed; lo chef Davide Oldani, Nadja Swarovski e Vittorio Radice, Vice Presidente di Rinascente.

Ad aprire la giornata una panoramica sui trend dell’industria creativa, a cura di Lisa White, Direttore Lifestyle & Interiors and Future Innovations di WGSN, società internazionale specializzata nel trend forecasting, a cui hanno poi fatto seguito quattro momenti topici sul futuro dell’industria automobilistica e delle nostre città; su come la rivoluzione digitale e i nuovi modelli di business e il ruolo della Cina stanno cambiando la cultura e il consumo della moda; sul co-working e smart working e sulle ultime abitudini di food e hospitality.

www.nextdesignperspectives.com

#NEXT Design Perspectives, #Altagamma, #Comune di Milano, #Salone del Mobile, #Gucci Hub, #Camera Nazionale della Moda Italiana, #tendenze, #innovazione, #Deyan Sudjic, #David Chipperfield, #Piero Lissoni, #Patricia Urquiola, #Tom Dixon