20 novembre 2018

Verso la massima qualità abitativa

Terza edizione per il Salone del Mobile.Milano Shanghai. In scena: una raffinata selezione di proposte che toccano ogni ambito dell'arredo, dalla cucina al bagno e dal soggiorno alla zona notte, esprimendo a pieno la creatività e la qualità manifatturiera della produzione italiana. Fil rouge, sotteso alla maggior parte degli allestimenti, quell’idea di “total living” che oggi sembra dominare lo scenario del design contemporaneo. Ossia, la tendenza a creare ambienti abitativi che fluiscono l'uno nell'altro senza soluzione di continuità spaziale e formale, a favore di un'atmosfera unica e fortemente personalizzata. In cui il vero elemento chiave del progetto è la volontà di offrire il massimo comfort, in modo che ognuno possa godere al meglio del poco tempo disponibile da dedicare al relax e alla cura di sé.

Grande protagonista di questa nuova “sceneggiatura” è il divano, che talvolta predilige le forme arrotondate, ben espresse nel seducente Audrey di Gallotti&Radice, mentre più spesso si declina in varianti lineari, ad angolo o con chaise longue, come nei modelli Michel di B&B Italia, Bristol di Poliform e Adam di Giorgetti. Nell'area pranzo, tavoli dalle dimensioni generose, come Dan di Minotti o lo storico Tavolo D.859 di Gio Ponti, oggi edito da Molteni, invitano alla convivialità e allo scambio, proponendosi come elementi scultorei dal fascino solido ma volutamente understate. Definiscono i perimetri dell'abitazione nuovi sistemi di contenimento multifunzione, quali System di Porro e Selecta di Lema, trasversali agli ambienti giorno e notte, sempre a favore della continuità visiva. In cucina, banchi di lavoro supertecnologici e superaccessoriati velocizzano la preparazione del cibo preservandone la qualità, mentre nei bagni, trasformati in veri e propri hammam privati, bagni turchi, saune e attrezzi ginnici offrono tutto ciò che si può desiderare per la cura del corpo e della mente a km 0.

La ricerca formale, i preziosi dettagli materici e cromatici e l'esplorazione di nuovi confini funzionali denotano l'obiettivo comune dei marchi leader italiani di garantire la massima qualità del prodotto per la massima qualità abitativa.

#Salone del Mobile.Milano Shanghai, #Made in Italy, #tendenze design, #Gallotti&Radice, #B&B Italia, #Poliform, #Giorgetti, #Minotti, #Molteni, #Porro, #Lema